Cantucci e vin santo!

Ragazzi sta per arrivare l'inverno e cosa c'è di meglio che starsene a casa, davanti al camino, in compagnia di buoni amici a sorseggiare un ottimo bicchiere di vino? Se avete intenzione di organizzare una seratina così intima, vi consiglio di preparare i CANTUCCI, uno dei maggiori vanti dolciari della Toscana. Ottimi soprattutto accompagnati dal Vin santo. 




Tempo di preparazione: 60 minuti circa
Ingredienti per 6 persone:
  • 500 gr di farina doppio zero
  • 250 gr di mandorle già sgusciate
  • 250 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di burro
  • 6 uova (di cui 4 intere più un tuorlo per i biscotti e uno piccolo per spennellare)
  • 4 gr di lievito
  • 1 pizzico di sale
Preparazione: Disponete le mandorle su una placca da forno e fatele tostare per qualche minuto a 190°. In una terrina, mettete 4 uova, un tuorlo, il sale e lo zucchero semolato. Montate il tutto con una frusta fino a ottenere un composto gonfio e spumoso. Unite il burro fuso, mescolate bene, poi versate la farina setacciata con il lievito e amalgamate bene. Aggiungete le mandorle. Trasferite l'impasto su una spianatoia infarinata e compattatelo con le mani fino ad avere una sorta di palla. Suddividetela in tre parti uguali e formate dei filoncini lunghi circa 30 cm. Trasferiteli su una placca rivestita con carta da forno e spennellate i tre filoncini con l'uovo. Fate cuocere per 20 minuti a 190°. Dopo averli tolti dal forno, lasciateli intiepidire e tagliateli ricavandone dei biscotti. Ripassateli in forno per altri 10 minuti a 170°. 

Per la conservazione vi suggerisco una scatola di latta (quelle dei panettoni). 
RDF

Commenti

Post popolari in questo blog

Decorazioni natalizie alternative!

Back to school: tendenze 2013

Torta al cioccolato di Mamma Lina