sabato 19 aprile 2014

Sfida 100 HAPPY DAYS: giorno 7 (all'interno la ricetta della torta SBRICIOLATA!)

Il giorno 7 è pienissimo di felicità, siamo alla vigilia di Pasqua!
Il periodo pre-pasquale, si sa, è famoso anche per la preparazione di torte e pizze rustiche fatte in casa. Oltre alla famosissima pastiera, oggi vi propongo una torta facilissima che qui in Campania chiamiamo "Torta Sbriciolata" ("Sbrisolona" al nord), proprio perchè non ha una base compatta, ma sembrano tante briciole messe insieme. All'interno c'è un ripieno cremosissimo fatto con ricotta, zucchero e cioccolato. Le immagini parlano da sè...





INGREDIENTI PER LA BASE:

  • 300 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina 
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
INGREDIENTI PER IL RIPIENO:
  • 500 gr di ricotta
  • 150 gr di zucchero
  • 100 gr di gocce di cioccolato fondente
  • un cucchiaio di liquore "Strega" (di Benevento)
Preparazione: in una terrina, mescolate l'uovo con lo zucchero e un pizzico di sale. Aggiungete, poco per volta, la farina con il lievito e la vanillina. Dopo aver fatto sciogliere il burro in un padellino e dopo averlo fatto raffreddare un po', aggiungetelo all'impasto.



Per il ripieno, setacciate con una forchetta la ricotta insieme allo zucchero, il liquore e le gocce di cioccolato, fino ad ottenere un composto abbastanza denso.



Imburrate la teglia tonda e ricopritela di farina. Fate una base con l'impasto sbriciolato senza pressare troppo sul fondo, deve essere irregolare. Aggiungete il ripieno e ricoprite con altro impasto. 


Infornare per 30 minuti a 180°. 

RDF

giovedì 17 aprile 2014

Sfida 100 HAPPY DAYS: giorno 5

Oggi il mio momento di felicità è questo:

     


                                                                                 

Lo smalto Rimmel London 60 secondi, asciugatura rapida, di un blu bellissimo. Penso che sarà lo smalto che indosserò per i prossimi mesi :)

RDF


mercoledì 16 aprile 2014

Sfida 100 HAPPY DAYS: giorno 4

Ritornare bambini è un attimo con il loro profumo. A volte basta davvero poco...un film, una copertina, la pioggia battente e una bella ciotola di pop-corn :)

Ecco il mio momento di felicità di oggi...



martedì 15 aprile 2014

Sfida 100 HAPPY DAYS: giorno 3

Anche se oggi è una giornata uggiosa, ho cercato di trovare qualcosa che mi tranquillizzasse un po', più che rendermi felice. Una bevanda calda: il tè! Non un tè qualsiasi...ma il mio Kusmi Tea "Euphoria" al cioccolato e all'arancia. Non potete capire quanto è buono!

Foto figa presa da internet. Oggi sono talmente pigra che non sono riuscita a fare nemmeno un misero scatto! Giornata NO!


RDF

lunedì 14 aprile 2014

Sfida 100 HAPPY DAYS: giorno 2

Si chiama meteoropatia (me-te-o-ro-pa-tì-a), dal greco μετέωρον (cosa che è, che viene dall'alto) e  πάθος (passione, malattia). E' un termine che sta ad indicare un insieme di disturbi psichici e fisici di tipo neurovegetativo che si verificano in determinate condizioni e variazioni del tempo o delle stagioni. 

Ebbene sì, io sono meteoropatica!! Mi basta una bella giornata e un po' di sport per essere felice! 


RDF


domenica 13 aprile 2014

Sfida 100 HAPPY DAYS: giorno 1

Do ufficialmente il via alla mia sfida dei famosi 100 happy days!
Oggi sono riuscita a trovare ben due cose che mi rendono felice. La prima, il compleanno della mia adorata mamma! La seconda cosa, i voulevant. Sono riuscita finalmente a capire come farli. Basta unire due tondi (di cui uno bucato al centro) di pasta sfoglia con un po' d'uovo. Io li ho farciti con una semplice passata di pomodoro, origano, olio e sale. Potete metterci di tutto, anche la crema pasticcera con delle fragole.
Troppo buoni!!


RDF

sabato 12 aprile 2014

Sfida: 100 happy days!! Io ci provo, e voi?

Buonasera a tutti! Ho deciso di accettare la sfida che impazza sul web. Si chiama 100 HAPPY DAYS CHALLENGE! Consiste nel trovare almeno una cosa al giorno che ci rende felici, per 100 giorni. Sembra una cavolata ma secondo me è una sfida difficile, perchè ognuno di noi ha sicuramente dei giorni NO, ogni tanto. Per i prossimi 100 giorni, dunque, condividerò con voi (qui sul blog) la cosa che mi renderà felice. Sfido tutti voi e sarei felice di leggere i vostri piccoli spazi di felicità. 


La mia sfida inizia domani 13 aprile 2014 e terminerà il 22 luglio 2014.

Non sono molto sicura di riuscire nell'intento, ma è più che altro una sfida con me stessa, perchè dobbiamo ricordare che anche nelle giornate più buie c'è sempre qualcosa che ci fa tornare il sorriso, che sia un fiore, una pizza o una canzone! :) 

RDF

La bellezza è uno stato mentale

Navigando su youtube mi sono imbattuta in una pubblicità davvero curiosa, talmente curiosa da non premere "SKIP" per andare direttamente al video che avevo scelto di guardare. E' una pubblicità creata da DOVE, la famosa marca di deodoranti, saponi, creme ecc. e mostra un  esperimento condotto su alcune donne americane che hanno qualche problema ad accettarsi, che vedono in loro dei difetti, seppur banali. Queste sono state invitate a provare il cosiddetto cerotto RB-X, da loro presentato come cerotto della bellezza, da tenere sul braccio per 12 ore. Inizialmente queste donne non trovavano alcuna differenza, ma verso il quarto/quinto giorno le cose iniziano a cambiare. Dopo due settimane, queste donne ritornano dalla psicologa che le seguiva e sono curiose di capire cosa contiene questo cerotto, quale "pozione magica", vogliono scoprire come mai hanno imparato a sorridere e a sentirsi loro stesse. Quando la psicologa comunica loro che il cerotto non contiene nessuna sostanza miracolosa ed è solo un semplice adesivo, le donne si mostrano stupefatte e incredule. "E' bello scoprire che viene tutto da me", ha commentato una di loro.

"BEAUTY IS A STATE OF MIND"

Vi lascio il video:


lunedì 7 aprile 2014

Pollo alla birra

Salve a tutti, so che è moltissimo tempo che non scrivo sul blog, ma oggi mentre cucinavo ho fatto delle foto (molto caserecce) e ho deciso di riportarvele qui con la ricetta del pollo alla birra, un piatto che ho scoperto da poco. Devo dire che è stato molto apprezzato dai miei ospiti.

Ingredienti per due persone:

  • 300 gr di petto di pollo
  • una lattina di birra da 0,5 L
  • mezza cipolla
  • farina q.b.
  • olio q.b.
  • sale 
  • pepe


Preparazione: Tagliate le fettine di pollo in straccetti e passateli nella farina. In una padella ben calda aggiungete un filo d'olio e la mezza cipolla tagliata finemente. Quando la cipolla si sarà imbiondita, aggiungete gli straccetti di pollo e lasciateli dorare per bene. Salate e pepate. Dopodiché aggiungete la birra fino a coprire completamente il pollo, in questo modo.

 

Continuate a far cuocere il pollo fino a quando tutta la birra verrà assorbita.



Deve crearsi una salsina abbastanza cremosa come questa. Il pollo risulterà morbido e pieno di sapore. Il gusto varia, giustamente, a seconda della birra che viene usata.


RDF



Cos'è food and fashion

Food and Fashion è un blog che parla di ultime tendenze in campo di moda e che vi dà delle ricettine gustose e semplici per chi, come me, si è messo da poco ai fornelli.