"Primavera 2014:stay color" ARTICOLO SU XD MAGAZINE (Aprile 2014)

Pantone inc. è un’azienda statunitense che si occupa principalmente di tecnologie per la grafica e della catalogazione dei colori. E’ diventata molto famosa perché ultimamente si occupa della gestione dei colori nel mondo dell’industria e della chimica. La tradizione vuole che ogni anno, dal 2000, Pantone sceglie un colore che rappresenti l’anno stesso e la moda non può che ispirarsi al colore dell’anno. Per il 2014 è stato scelto il “Radiant orchid”, una gamma di colori molto adatta alla primavera, con sfumature che vanno dal viola, al lilla, al rosa. Proprio come un’orchidea, è un colore molto elegante e delicato, allo stesso tempo femminile e seducente. E’ sicuramente una tonalità molto versatile che sta bene sia alle ragazze more che alle bionde o ramate.
Già molto imitato sia dalle case dei cosmetici che dagli stilisti più famosi, il “Radiant orchid” non è l’unico colore che fa tendenza in questa stagione. A spalancare le porte della primavera ci sono il “Placid blue” un celeste chiaro e fresco, il “Violet Tulip” un azzurro freddo tendente al viola, da non confondere con il “Paloma” molto più tendente al grigio, per arrivare poi all’ “Hemlock” il classico verde acqua, presente per due anni consecutivi nelle passerelle di tutto il mondo. Tutti colori pastello, come si nota, compreso il neutro “Sand”, come dice la parola, “sabbia”. Passando a tonalità più forti, abbiamo il rosso “Cayenne” molto brillante, il “Celosia orange” un arancione un po’ tendente al marrone e per finire il “Deezling Blue” una sfumatura di blu molto luminosa, quasi elettrica.






Una combinazione vincente, per un completo da giorno, è sicuramente quella che vede protagonista il “Freesia”, un giallo acceso, magari per una canotta divertente con un pantalone palazzo color sabbia, il tutto abbinato a delle zeppe in corda altissime. Per la sera, invece, un tubino nero con dettagli in pizzo o in macramè e accessori che richiamano le sfumature del “Radiant Orchid”. Se volete essere più sportive, nel vostro guardaroba dovete assolutamente avere delle scarpette da tennis: la parola d’ordine è sempre COLORE. Che siano Converse o Superga, l’importante è che siano divertenti e mai banali, nelle fantasie più originali. Abbinatele ad un jeans skinny o ad un jeans modello “boyfriend”, abbastanza trasandato, col cavallo basso e strappato al ginocchio, per un look da cattiva ragazza. Se volete essere più bon ton, un pantalone bianco va più che bene, con una polo color pastello con il collo a contrasto e una borsa in versione shopping bag, utilissima per contenere tutto il vostro mondo.

Di giorno, dunque, esagerate con i colori e con le fantasie (soprattutto quelle floreali), ma la sera restate su capi a tinta unita, senza aver paura di abbinare degli accessori particolari e magari anche luccicanti. 




RDF

Commenti

Post popolari in questo blog

Decorazioni natalizie alternative!

Back to school: tendenze 2013

Nail art: tante idee per abbellire le nostre unghie