Capodanno: cosa indossare?? Articolo su XD MAGAZINE

Mini guida all'abbigliamento per Capodanno

Cari lettori, siccome le feste si avvicinano, in questo numero, avevo pensato di proporvi una pratica e veloce guida su come vestirsi la notte di Capodanno, dato che è sempre bene prepararsi in anticipo per un’occasione particolare come questa. Dunque, oltre alla lista dei buoni propositi per il nuovo anno, portate con voi queste due paginette in giro per i negozi, se vi fa piacere.
Tutte le scelte partono dalla location, che è molto importante perché ci aiuterà nella scelta del nostro outfit. Per questo motivo, divideremo la nostra rubrica in tre occasioni: Capodanno in piazza, Capodanno in un locale di tendenza, Capodanno in famiglia.

Capodanno in piazza. Ormai è una tradizione delle più grandi città italiane quella di festeggiare l’ultimo dell’anno con musica e spettacoli dal vivo. Ottima idea per chi vuole rinunciare al sontuosissimo cenone! Per questa occasione avevo pensato ad un outfit comodo, ma nello stesso tempo ricercato. Quello che non deve mai mancare è un piumino caldo e morbido, magari in rosso, per affrontare il gelo di quella notte. Un jeans skinny andrà benissimo, in abbinamento a degli stivali bassi, per affrontare i sampietrini delle nostre meravigliose piazze. Avvolgetevi in una sciarpa lunghissima e coprite le vostre mani con dei morbidi guanti in pelle molto aderenti, come fossero una seconda pelle.



Capodanno in un locale di tendenza. La parola d’ordine è una sola: paillettes! In oro, in nero, in argento… l’importante è che l’abito sia luccicante e sbarazzino. Se invece non amate essere al centro dell’attenzione, potete optare per un tubino nero arricchito con accessori divertenti come una pochette in stile Alexander McQueen, un girocollo brillante e magari delle decolleté gioiello. Nei locali non si teme il freddo, quindi NO al piumino sopra un abito elegante, al massimo un bolero in pelliccia o una giacca corta e attillata in pelle. Qualsiasi sarà la vostra scelta, il capello raccolto è sempre molto di classe, non dimenticatelo!




Capodanno in famiglia. Un camino acceso e delle candele fanno subito casa, si sa! Magari anche dei rametti di vischio pendenti per il famoso bacio portafortuna. Ecco ricreata quell’atmosfera da cenone, una delle tradizioni italiane più antiche. E’ vero che casa è sinonimo di comodità, ma non la notte di Capodanno! Un maglione caldo e carino, con delle applicazioni luccicanti, e un pantalone skinny posso anche andar bene, ma il tacco è d’obbligo. Per una cena più formale o un tête-à-tête non abbiate paura di osare optando per un abito da cocktail elegante.

Inoltre, la tradizione italiana segue anche l’usanza di vestire biancheria intima rossa, sia per gli uomini che per le donne. Gli antichi romani la indossavano come simbolo di sangue e di guerra per allontanare la paura, mentre oggi è considerata un portafortuna.




RDF

Commenti

Post popolari in questo blog

Decorazioni natalizie alternative!

Back to school: tendenze 2013

Stile UNISEX: Scarpe Stringate, come abbinarle? (Articolo per XD MAGAZINE Dicembre2014/Gennaio2015)